Cerca

Pil a picco

Per l'Inghilterra la morte ella Regina Elisabette sarà un salasso

Per l'Inghilterra la morte ella Regina Elisabette sarà un salasso

A settembre, la durata del regno della regina Elisabetta d'Inghilterra supererà quello della regina Vittoria. La sovrana gode di ottima salute, sua mafìdre se n'è andata che di anni ne aveva 102. Per cui non c'è ragione che si debba pensare a una sua imminente dipartita. Ciononostante, Elisabetta ha 89 anni e il suo funerale, nome in codice "The bridge" è stato pianificato insieme alla regina da tempo. Come riporta il quotidiano la Stampa, quello della dipartita della regina salita sul trono nel 1952 sarà un giorno triste anche per le casse delloo stato britannico. Il giornale di Torino cita una ricerca compiuta dal giornalista inglese Rob Price, il quale ha preso in considerazione una serie di accadimenti successivi alla morte della sovrana: la Borsa chiuderà per un po’, così come tutti gli uffici della City. Solo i due giorni di vacanza per il funerale e per l’incoronazione di Carlo costeranno tra 1 e 5 miliardi di sterline al Pil. Sarà proclamato un lutto nazionale di almeno 12 giorni, la Bbc modificherà i programmi rinunciando a commedie e show, e perderà fatturato pubblicitario. Ci saranno poi i costi delle cerimonie, tutt’altro che indifferenti.

Ma l’elenco delle spese non è finito. Bisognerà cambiare tutte le banconote e tutte le monete che portano l’effigie di Elisabetta, da sostituire con quella di Carlo. Lo stesso accadrà per i francobolli. Tutto quello che porta la cifra reale «EIIR» (Elisabetta II Regina) dovrà essere buttato via: la sigla è presente sugli elmetti dei poliziotti, sulle cassette postali, sugli stendardi militari e su mille altre insegne. Andranno cambiati tutti i passaporti, sui quali è scritta la richiesta di «Sua Maestà» (Her Majesty) di lasciar passare il titolare del documento. Sarà modificato anche l’Inno nazionale, da God Save the Queen a God Save the King, e migliaia di registrazioni diventeranno inutili. Cambierà anche l’aspetto di Trafalgar Square. Sul quarto pilastro, rimasto vuoto da 150 anni, verrà quasi certamente eretto un monumento alla Regina. E' proprio il caso di dirlo: Dio salvi la regina, ancora a lungo...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • afadri

    08 Marzo 2015 - 23:11

    È invece molto semplice. Basta abolire definitivamente la monarchia ed è finirà lì.

    Report

    Rispondi