Cerca

Arma finale

Isis, bombe al cloro: l'ultima arma dei tagliagole

Isis, bombe al cloro: l'ultima arma dei tagliagole

Ultimissime dall'Iraq. L'Isis sta utilizzando le bombe al cloro per colpire le città irachene. Da mesi si rincorrevano voci sul loro utilizzo, ma solo nelle ultime ore è arrivata la conferma dalla Bbc, che ha raccolto le immagini. Secondo Haider Taher del nucleo artificieri iracheno, le bombe vengono fabbricate artificialmente e il gas che emanano è particolarmente tossico. Quando viene inspirato, il cloro brucia i polmoni e uccide. Inoltre le bombe raggiungono un obiettivo "psicologico": il fumo arancione che emanano con l'esplosione genera panico tra la gente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cabass

    13 Marzo 2015 - 11:11

    Hanno copiato le zecche rosse che da noi invocavano il "cloro al clero"...

    Report

    Rispondi

  • Rockcrawler

    12 Marzo 2015 - 21:09

    Ma non era meglio con Saddam?

    Report

    Rispondi

  • lorenvet

    12 Marzo 2015 - 19:07

    Io l' ho già scritto qualche giorno fa: a questi bisogna buttargli il gas nervino.

    Report

    Rispondi

  • sempre-CDX

    12 Marzo 2015 - 15:03

    E l'america sta a guardare .........

    Report

    Rispondi

    • lallo11

      30 Giugno 2015 - 20:08

      no, gli fornisce il cloro

      Report

      Rispondi

blog