Cerca

Mistero sullo zar

Russia, Vladimir Putin scomparso dal 5 marzo: "E' malato". Giallo sulla sua salute

Russia, Vladimir Putin scomparso dal 5 marzo: "E' malato". Giallo sulla sua salute

Dal 5 marzo scorso il presidente della Russia Vladimir Putin non compare in pubblico. Sui media e i social di lingua russa la notizia sta rimbalzando da alcune ore, l'ultimo avvistamento di Putin risale proprio all'incontro con il premier italiano Matteo Renzi. Da allora il buio. Il primo sospetto è venuto all'agenzia Reuters che da mercoledì 11 marzo ha ipotizzato problemi di salute che avevano fatto slittare di alcuni giorni la visita ad Astana. Il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov ha smentito, ma la versione ufficiale non convince.

I dubbi - Per spegnere la curiosità che stava montando sul giallo, il servizio stampa della presidenza russa, la Rbk, aveva pubblicato poco dopo l'indiscrezione della Reuters una foto di Putin a colloquio con il capo della Repubblica di Karelia. Ma la notizia risalirebbe al 5 marzo, pubblicata da un sito locale. Il 10 marzo Putin avrebbe dovuto incontrare il governatore della regione autonoma di Yamal-Nenets, Dmitri Kobylkin, che però non si sarebbe presentato. L'incontro, anche filmato, con le donne per la festa dell'8 marzo è saltato fuori che sia stato realizzato qualche giorno prima, come ha ammesso lo stesso portavoce Peskov.

Ironia - Assediato dai media di mezzo mondo, Peskov ha provato a buttarla tra il serio e il faceto. Ha ribadito che l'assenza mediatica di Putin è giustificata dalla fitta agenda di impegni riservati. I sospetti della malattia però sono sempre più forti, tanto da costringere Peskov a buttarla sulla battuta: "Avrà la febbre di primavera. Vi assicuro che se vi stringesse la mano ve la romperebbe" e poi la frecciata: "Qualcuno sogna le dimissioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • europeoeuropeo

    13 Marzo 2015 - 10:10

    Una cosa è certa se i marò italiani ( uno bloccato ancora in India e l'altro ci dovrebbe tornare) invece di essere difesi dal governo italiano fossero stati difesi da uno come Putin i due sarebbero tornati immediatamente in Italia il giorno dopo perché l'India con uno come Putin avrebbe avuto ben poco da scherzare, ma siccome sono difesi dal governo italiano possiamo vedere come sono finiti.

    Report

    Rispondi

  • europeoeuropeo

    13 Marzo 2015 - 10:10

    Penso che Putin probabilmente stia bene o che al massimo possa avere avuto qualche piccolo problema (come tutti gli esseri umani) poi forse un po ingigantito (legittimamente) dai mezzi di informazione in generale per calamitare l'attenzione dei lettori.

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    13 Marzo 2015 - 09:09

    Cercatelo ad Arcore, dal K0gli0nazzo !!!

    Report

    Rispondi

  • antari

    13 Marzo 2015 - 07:07

    Dai speriamo che sia morto ma solo perche' sarebbe un bene per il mondo

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog