Cerca

Lo scoop della Cnn

Osama Bin Laden, le foto inedite della casa di Tora Bora: fatta di fango, riscaldata da una stufa a legna

Osama Bin Laden, le foto inedite della casa di Tora Bora: fatta di fango, riscaldata da una stufa a legna

Il ricchissimo Osama Bin Laden, leader della rete di terrorismo islamico multi-miliardaria Al Qaeda, ha trascorso gli ultimi mesi della sua vita in una casa primitiva, fatta di fango e riscaldata da una stufa a legna, cibandosi solo di riso, pane, uova e formaggio. E' la Cnn a pubblicare le foto inedite del rifugio "medievale" a Tora Bora, tra le montagne tra Pakistan e Afghanistan del più temuto terrorista degli Anni Duemila, poi ucciso da un blitz dell'esercito americano l'1 maggio 2011 nel suo compound di Abbottabad. Le immagini del suo nascondiglio sono venute alla luce venute alla luce il mese scorso durante il processo al luogotenente di Bin Laden, Khaled al Fawwaz, in corso a New York. In quelle rarissime fotografie la mente della strage dell'11 settembre 2001 è ritratto con il suo kalashnikov russo insieme a Mustafa Setmariam Nasar, ideologo jihadista siriano conosciuto come Abu Musab al Suri

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • umberto2312

    14 Marzo 2015 - 08:08

    Ma scusate, Bin Laden non ha vissuto gli ultimi mesi nel "compound" in Pakistan dove è stato ucciso?Che minchia raccontate!

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    14 Marzo 2015 - 06:06

    Invece di goderti la vita hai fatto la fine del topo è proprio vero che il pane va a chi non ha i denti per mangiarlo

    Report

    Rispondi

  • giacomolovecch1

    13 Marzo 2015 - 15:03

    La solita americanata ?

    Report

    Rispondi

blog