Cerca

Airbus A320

Francia, aereo low cost precipitato: i precedenti

Francia, aereo low cost precipitato: i precedenti

L’unico precedente di un Airbus A320 precipitato in Francia risale al 20 gennaio del 1992, quando un velivolo di questo tipo si schiantò nei pressi di Mont Sainte-Odile. Il bilancio dell’incidente, come ricorda la stampa francese, fu di 87 morti. Il 26 giugno del 1988 un A320-111 di Air France non riuscì ad alzarsi durante un volo dimostrativo prendendo fuoco nel bosco adiacente all'aereoporto francese di Mulhouse-Habsheim. Morirono tre persone.

Low cost - L'aereo caduto oggi è della Germanwings, una compagnia aerea tedesca low-cost nata nel 1997 come consociata di Eurowings da cui poi si è separata divenendo indipendente dal 1999. Indipendenza che è durata meno di 10 anni, poichè dal gennaio 2009 Germanwings è una società controllata al 100% dal Lufthansa Group. La sede e la base principale si trovano presso l’aeroporto di Colonia/Bonn. La compagnia è stata fondata nel 1997 come Eurowings Flug, ed è stata rinominata Germanwings GmbH il 27 ottobre 2002. La compagnia aerea è la prima compagnia aerea low cost in Germania che offre voli in coincidenza, questo programma è stato fondato nell’autunno del 2007 e si chiama Smart Connect.

Lufthansa - Nel dicembre 2008, la Germanwings è stata venduta interamente a Lufthansa, con decorrenza dal gennaio 2009. Nel dicembre 2012 Lufthansa annuncia di spostare nell’arco dei prossimi tre anni tutte le operazioni di volo dei voli di corto e medio raggio dalle basi tedesche, ad eccezione delle basi di Monaco e Francoforte, alla controllata Germanwings. Segue così nei mesi successivi il passaggio da Lufthansa a Germanwings delle basi di Amburgo, Dusseldorf ( dal 30 Marzo 2014) ed il potenziamento di Berlino Tegel e la flotta viene portata a 90 aeromobili. Programmato anche il passaggio di decine di Airbus A320 nell’ottica di ampliamento delle rotte dalle nuove basi. Viene lanciata una nuova uniforme e tre classi di servizio a bordo: Basic, Smart e Best (quest’ultima verso selezionate destinazioni). Nel luglio 2013 viene introdotta una nuova livrea ed il nuovo logo che rimanda ad uno stile più classico; da notare la similitudine nello stile della livrea Germanwings a quella Lufthansa; di fatto usano tutte e due lo stile Helvetica nella livrea ed tutti gli aeromobili hanno interni similari (poltrone Recaro). La fusoliera inoltre riporta la parte inferiore grigia. Questa scelta per permettere una riduzione dei costi e di tempi per i passaggi degli aeromobili da una compagnia all’altra.

Crollo in Borsa - Dopo l’incidente aereo in Francia dell’A320 della Germanwings sono calati in borsa i titoli di Airbus e di Lufthansa. Il titoli di Airbus cede 2,07% alla borsa di Parigi a
58,76 euro mentre quello di Luftansa, la compagnia tedesca che controlla la compagnia low cost, perde 4,47% a 13,14 euro.

La beffa del destino - Proprio ieri la compagnia low cost figurava tra le migliori compagnie aeree nominate dalla rivista Air Transport News. La migliore risultò però la spagnola Vueling, poi la Germanwings, Easyjet e Ryanair

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog