Cerca

Questione di minuti

Airbus precipitato, la scolaresca a bordo: quel maledetto passaporto che ha condannato gli studenti alla morte

Airbus precipitato, la scolaresca a bordo: quel maledetto passaporto che ha condannato gli studenti alla morte

Ieri, a bordo dell'aereo della Germanwings precipitato nel sud della Francia, c'erano 16 studenti tedeschi che tornavano da uno scambio scolastico. Nelle ultime ore è trapelata una notizia che rende ancora più straziante l'accaduto: i ragazzi potevano salvarsi. Una studentessa aveva dimenticato nella casa della famiglia ospitante il passaporto. I padroni di casa allora erano saliti in auto per raggiungere la scolaresca e, appena in tempo, i ragazzi avevano potuto imbarcarsi, ignari di quello che sarebbe successo poco più di un'ora dopo. In queste ore gli alunni del liceo della cittadina di Haltern, si sono riuniti nel cortile della scuola accedendo candele e portando mazzi di fiori. Il sindaco della città Bodo Klimpel ha dichiarato: " Posso assicurarvi che questo è sicuramente il giorno più nero della storia della città".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    28 Marzo 2015 - 21:09

    Nel 93 lavoravo in Nigeria.Una volta per il passaporto dimenticato nella stanza della guesthouse ci siamo mezzi azzuffati con il mio capo.l'ultima parola che mi disse fu "quando arriverò a Port Harcourt ti farò rapporto e farò in modo di farti licenziare."A Port Harcourt non c'è mai arrivato.Dopo un'ora di volo l'aereo è precipitato in mare trascinando con se 177 persone.Io dovevo essere la n°178.

    Report

    Rispondi

blog