Cerca

Beccato

Strage di Tunisi, arrestato il leader del commando terrorista

Strage di Tunisi, arrestato il leader del commando terrorista

Le autorità tunisine hanno arrestato il leader della cellula terroristica responsabile dell'attentato della scorsa settimana al museo del Bardo. Lo riferisce Al Maghreb Rafik Chelli, segretario di Stato presso il ministero degli Interni. Il gruppo ideatore e realizzatore del piano sarebbe composto di 16 persone, di cui alcune arrestate. Nella cellula, ha aggiunto Chelli, militavano almeno due tunisini tornati in patria dai territori di combattimento in Siria a fianco dei jihadisti dello Stato Islamico. Della cellula facevano parte Jaber Kachnaoui e Yassine Abidi, i due terroristi che hanno eseguito l'attacco al museo, costato al vita a 21 perso, poi uccisi durante il blitz condotto dalle teste di cuoio per liberare gli ostaggi. Chelli ha confermato che è ancora latitante il terzo uomo implicato nell'attuazione della strage, Maher Kaidi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog