Cerca

007

James Bond, la troupe devasta l'aereo. Vomito, fumo, piscio: è tutto vero

James Bond, la troupe devasta l'aereo. Vomito, fumo, piscio: è tutto vero

James Bond è l'icona della spia ma ancora prima del gentiluomo britannico. Quanti lavorano per le riprese dei film di 007, invece, si sono rivelati essere niente di più che un mucchio di bifolchi. Secondo quanto riferisce il Mail on Sunday, il 18 marzo scorso le 150 persone che formano la troupe del film hanno violato le regole di sicurezza in vigore sui jet e hanno devastato un enorme Airbus A330 noleggiato dalla produzione dell'ultima avventura Spectre partito da Stansted, a nord di Londra, e arrivato a Città del Messico in condizioni disastrose. Diversi membri della troupe, totalmente ubriachi e forse sotto l'influsso di sostanze stupefacenti, hanno aggredito verbalmente il personale di bordo che ha tentato di riportare l'ordine dopo era stata rimossa la clip di sicurezza che blocca i portelloni. In molti hanno urinato e vomitato nei corridoi e sui sedili e hanno violato il rigido divieto di fumo a bordo. Sull'aereo - ci tiene a sottolineare la produzione - non erano presente alcun membro del cast degli attori, a partire da Daniel Craig, ma solo tecnici e stuntman.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Happy1937

    30 Marzo 2015 - 18:06

    Spero proprio che questi trogloditi saranno chiamati a pagare i danni di tasca propria.

    Report

    Rispondi

blog