Cerca

Far West

Turchia, terrore a Istanbul: assalitore nella sede del partito di Erdogan

Turchia, terrore a Istanbul: assalitore nella sede del partito di Erdogan

Dopo il terrore della vigilia, con il blitz e l'uccisione di un magistrato, ancora terrore in Turchia. A Istanbul due assalitori sono stati colpiti e due agenti feriti in un attacco alla sede della polizia in centro città. Secondo le prime ricostruzioni solo uno dei due assalitori, una donna, sarebbe stato ucciso. Il suo compagno è stato ferito. In mattinata altro terrore: un uomo armato si era introdotto in una sede dell’Akp, il partito islamico del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, nel quartiere di Kartal, a Istanbul. L’assalitore ha chiesto a tutti i presenti di lasciare l’edificio poi, dopo aver rotto diversi vetri, ha esposto a una finestra una bandiera turca sulla quale è stata aggiunta una spada. Non si hanno indicazioni per ora sulle motivazioni. Nel giro di pochissimo tempo, le forze speciali turche sono entrate nella sede dell’Akp e hanno arrestato l’uomo. Non ci sono stati feriti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400