Cerca

India

Donna indiana maltrattata urina ogni giorno nel the della suocera

Donna indiana maltrattata urina ogni giorno nel the della suocera

Rekha Nagvanshi è una ragazza indiana di 32 anni, che ha deciso di iniziare una protesta silenziosa quanto bizzarra. Il problema nasce dal matrimonio che era stato imposto alla donna, suo marito infatti la trattava come una schiava. In più era trattata molto male anche dai suoceri. Per questo motivo ha deciso di urinare per un anno, tutti i giorni, nel the destinato alla suocera. Questo finché non è stata beccata in flagranza di reato. Un'amica della donna ha raccontato: "Era molto infelice per il suo matrimonio combinato. Mi diceva sempre che suo marito la trattava come una schiava e alla fine ha deciso che ne aveva avuto abbastanza. Rekha è una ragazza molto forte mentalmente: le piace essere indipendente e essere comandata dai suoi suoceri e da suo marito era troppo per lei. Quindi credo che quel gesto è stato fatto soltanto come forma di sfogo verso la sua situazione"

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ZAEN1001

    04 Aprile 2015 - 08:08

    Quando si dice tè aromatizzato

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    03 Aprile 2015 - 13:01

    Se la suocera lo ha bevuto per un anno tanto schifo non doveva fare eh ahahah

    Report

    Rispondi

blog