Cerca

Il caso a stelle e strisce

Usa, sorprende un pedofilo mentre molesta il figlio: lo massacra di botte. La polizia: "Ha fatto bene"

Usa, sorprende un pedofilo mentre molesta il figlio: lo massacra di botte. La polizia: "Ha fatto bene"

Lo ha scoperto mentre molestava il figlio e per questo lo ha massacrato di botte, fino a fargli perdere conoscenza e a stravolgergli i lineamenti del viso. Dopo essersi calmato ha chiamato la polizia per denunciare il pedofilo. Una volta arrivati sul posto gli agenti non solo non lo hanno incriminato per lesioni, ma hanno anche condiviso la reazione del genitore: "Ha agito come qualsiasi padre". Il fatto è accaduto in Florida, negli Stati Uniti, e risale a luglio dell'anno scorso quando un uomo, rincasando, aveva trovato un amico di famiglia diciottenne intento a molestare sessualmente il figlio di 12 anni. Sopraffatto dalla rabbia, il padre del bambino aveva cominciato a picchiare selvaggiamente il molestatore, finché Raymond Frolander - questo il nome del pedofilo - non è crollato a terra privo di sensi. A quel punto l'uomo ha avvisato le forze dell'ordine al numero di emergenza 911. La polizia di Daytona Beach non ha voluto perseguire il padre del piccolo e hanno chiuso le indagini. Il bambino, infatti, ha raccontato agli investigatori che, approfittando della fiducia della famiglia, Frolander lo violentava da quattro anni. Il 18enne è stato condannato a 25 anni di carcere per abusi sessuali e la sua foto gonfio di botte è stata pubblicata da tutti i giornali come monito per tutti i pedofili.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Yossi

    19 Aprile 2015 - 13:01

    Ha fatto benissimo, questi maiali debbono sapere a cosa vanno incontro quando danno sfogo alle loro pulsioni

    Report

    Rispondi

  • mark51

    18 Aprile 2015 - 17:05

    ecco perche negli altri paesi le cose vanno meglio se da noi lo stesso trattamento lo riservassimo oltre ai pedofili ai ladri che entrano nelle case ai stupratori assassini ecc ne avremmo molti di meno di questi delinquenti in giro ma qua da noi coi giudici e leggi che ci sono se ti difendi vai tu in galera e nessuno dei ns geni di politici si sogna di cambiare qualche cosa hanno troppo da fare

    Report

    Rispondi

  • miacis

    05 Aprile 2015 - 18:06

    QUi da noi avrebbero rilasciato il pedofilo,arrestato il padre e processato per lesioni gravi!

    Report

    Rispondi

  • flikdue

    05 Aprile 2015 - 16:04

    Fosse successo in italia ......... i 25 anni li davano sicuramente al padre !!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog