Cerca

Occupazione nazista

La Grecia chiede alla Germania 270 miliardi di danni di guerra

La Germania deve alla Grecia 278 miliardi di euro per i risarcimenti di guerra, compresi 10 miliardi per un prestito che fu preteso dalle forze di occupazione naziste. È la stima fornita al Parlamento dal viceministro delle Finanze greco, Dimitris Mardas. «Secondo i nostri calcoli, il debito collegato alle riparazioni di guerra è di 278,7 miliardi di euro, compresi 10,3 miliardi per il cosiddetto ’prestito forzatò», ha detto il viceministro. Mardas ha spiegato che i dati sono stati forniti dalla ragioneria generale dello Stato. Il nuovo governo radicale ha fatto
dei risarcimenti di guerra tedeschi una questione morale che deve essere ancora risolta. Il ministro della Giustizia del governo di Alexis Tsipras aveva detto il mese scorso di essere pronto a dare esecuzione a una sentenza di 15 anni fa della Corte Suprema che autorizza il sequestro di asset tedeschi in Grecia per ripagare le atrocità di guerra. Tuttavia, molti esperti ritengono che la disputa ha raggiunto uno stallo giudiziario dopo una vittoria tedesca nei confronti dell’Italia presso la Corte internazionale di giustizia nel 2012. L’alta Corte ha stabilito che l’Italia ha violato la legge internazionale permettendo ai suoi tribunali di procedere in cause risarcitorie contro la Germania. Per Berlino la questione dei risarcimenti alla Grecia si è chiusa con i pagamenti fatti negli anni ’60 come parte degli accordi con diversi paesi europei. Anche il cancelliere tedesco, Angela Merkel, ha detto a marzo che la questione è «politicamente e legalmente risolta».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sfeno

    16 Aprile 2015 - 14:02

    e a Nerone facciamo pagare i danni o gli diamo una medaglia

    Report

    Rispondi

  • irucangy

    13 Aprile 2015 - 12:12

    Pochi sanno che hai tedeschi fu abbonato, nel 1952, la meta' di un prestito che tutti i paesi europei, compresa la grecia, fecero alla germania post bellica per 12 mil.di di dollari. Ed altri 12, su un totale di 24 furono definitivamente abbonati con l'ingresso nell'euro. I tedeschi si vergognino un bel po' e stiano zitti, ma proprio zitti, senza neanche fiatare...

    Report

    Rispondi

  • ramon57

    07 Aprile 2015 - 15:03

    Buonanotte... Con questo andazzo, se andiamo indietro nel tempo, gli antichi romani dovrebbero risarcire mezzo mondo. Se esiste un regime, la colpa non è di un popolo ma del dittatore delinquente di turno. Per l'oro e opere d'arte invece, essendo beni tangibili, sarei intransigente.

    Report

    Rispondi

  • marco53

    07 Aprile 2015 - 14:02

    Anche gli altri Paesi europei dovrebbero sostenerla. La Germania nazista della Merkel dovrebbe pagare.

    Report

    Rispondi

    • sebin6

      13 Aprile 2015 - 20:08

      non dimentichiamoci che fu mussolini ad attaccare la Grecia e dopo averle buscate, chiese l'aiuto alla germania che in una settimana la occupò. Quanti soldi dovrebbe dare la famiglia mussolini ed eredi alla grecia?

      Report

      Rispondi

blog