Cerca

Splatter

Vietnam, soffriva di emicrania: aveva una colonia di vermi nel cervello

Vietnam, soffriva di emicrania: aveva una colonia di vermi nel cervello

Pham Quang Lanh, vietnamita di 28 anni, soffriva da anni di un mal testa molto insistente. Ma quella che ha scoperto essere la causa dei suoi dolori è terrificante. Dopo un anno di fitte, l'uomo ha deciso di farsi visitare in ospedale, e lì hanno scoperto che dentro la sua testa c'erano 12 vermi che stavano letteralmente mangiando il tessuto epiteliale, causando non solo dolori ma anche una gravissima infezione, che poteva essere mortale. L'uomo è stato operato d'urgenza: è stata aperta la sua calotta cranica per rimuovere gli ospiti indesiderati, che sono stati cacciati appena in tempo, poco prima che gli divorassero il cervello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brontolo1

    08 Aprile 2015 - 21:09

    i vietnamiti,come i cinesi,mangiano di tutto(per non parlare dell'igiene),e questi sono i risultati..!

    Report

    Rispondi

    • allianz

      17 Maggio 2015 - 14:02

      Se fosse capitato al Dentone Ministeriale i vermi morivano di fame.

      Report

      Rispondi

blog