Cerca

Reazioni

Adesca la figlia di 14 anni su Facebook, papà si fa vendetta da solo

Adesca la figlia di 14 anni su Facebook, papà si fa vendetta da solo

Un uomo che decide di vendicarsi dell'uomo che ha stuprato la figlia di 14 anni e accoltella il mostro. E' accaduto in Argentina. La notizia è stata diffusa dal sito  da Clarin.com. Un uomo di 37 anni, sposato e con due figli, negli scorsi mesi con un falso profilo Facebook si è spacciato per un 25enne e sul social network ha adescato la ragazzina. E ci riesce tanto che nel giro di pochi giorni l'uomo conquista la sua fiducia tanto che la quartodicenne gli dice anche che  i genitori le avevano chiesto la password di Facebook per controllare le sue attività online. A quel punto, l'uomo avrebbe costretto la sua vittima a cancellare quotidianamente tutte le chat che avrebbero potuto essere scoperte dai genitori. Quando il padre scopre tutto decide di vendicarsi da solo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eziocanti

    30 Luglio 2015 - 15:03

    Ha fatto bene !!!!

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    24 Aprile 2015 - 14:02

    Questo trattamento dovremmo attuarlo anche noi in Italia, ma non solo per i pedofili, ma anche verso tutti i nostri politici venditori di fumo. A proposito, dei santi sganassoni che fanno girare la testa di 360° a dei bugiardi, falsi, ladri con la nuova riforma Orlando non sono più punibili. Quindi ecco come bisogna trattare questi signori.

    Report

    Rispondi

blog