Cerca

Soffiate

Dagospia, l'sms anonimo: "Morte di Giovanni Lo Porto, quei 15 minuti tra Matteo Renzi e Barack Obama..."

Dagospia, l'sms anonimo: "Morte di Giovanni Lo Porto, quei 15 minuti tra Matteo Renzi e Barack Obama..."

Un sms (anonimo) ricevuto e rilanciato da Dagospia. Si parla di Giovanni Lo Porto, l'ostaggio italiano scomparso nel gennaio 2012 e ucciso da un drone americano lo scorso gennaio, nel corso di un raid in Afghanistan contro un avamposto di Al Qaeda. Una morte di cui gli Usa erano consapevoli, ma che è rimasta coperta a lungo. Ma secondo l'sms diffuso da Dagospia la verità potrebbe essere un poco differente. La domanda è semplice: Matteo Renzi sapeva già dell'uccisione di Lo Porto? Era stato informato lo scorso 17 aprile, quando incontrò Obama? Secondo l'autorevole New York Times il premier italiano non sapeva nulla, e il governo italiano sarebbe stato informato soltanto nella tarda serata del 22 aprile. L'sms anonimo ricevuto da Dago, però, avanza un sospetto che verte sui 15 minuti che precedettero la conferenza stampa congiunta tra Obama e Renzi. Un breve intervallo di tempo in cui, forse, il presidente Usa potrebbe anche essersi sbottonato. L'sms, ironico, recita: "Il mistero Lo Porto è tutto nei 15 minuti di Obama e Renzi da soli prima della conferenza stampa. Glielo ha detto oppure no? E se gliel'ha detto, lui ha capito l'inglese?".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filen

    filen

    25 Aprile 2015 - 06:06

    Il resto del mondo ormai ci tratta per il paese che siamo e cioè il paese dei balocchi capitanato dal bugiardino pinocchio

    Report

    Rispondi

blog