Cerca

Super pulp

Regno Unito, si inietta vaselina calda nel pene per aumentare la sua virilità: rischia di perdere l'organo

Regno Unito, si inietta vaselina calda nel pene per aumentare la sua virilità: rischia di perdere l'organo

La follia di un uomo. Una follia che arriva dal Regno Unito e che costa cara. Voleva aumentare la sua virilità. Il risultato? Ha rischiato di perderla, del tutto. Il genio in questione è il signor Szilvester, che ha tentato un intervento fai-da-te iniettandosi vaselina calda nel pene, pur di aumentarne le dimensioni. Peccato che qualche settimana dopo l'intervento siano iniziate delle perdite di sangue dall'organo. Il Daily Star, che riporta la vicenda, spiega che Szilvester si è poi recato dal medico, che non sapendo come intervenire lo ha "dirottato" da un chirurgo plastico, che ha asportato il materiale e il tessuto cicatriziale. "Ho seguito il consiglio di un amico - ha spiegato l'uomo -. Ero contento che il mio pene fosse più grande ma poi è stato un dramma. Fortunatamente adesso sono guarito e posso ancora fare sesso con mia moglie".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    29 Aprile 2015 - 10:10

    Chi troppo vuole nulla stringe

    Report

    Rispondi

blog