Cerca

L'attentato

Pakistan, i talebani abbattono elicottero: morti due ambasciatori

0
Pakistan, i talebani abbattono elicottero: morti due ambasciatori

I talebani hanno colpito un elicottero militare in Pakistan con a bordo un gruppo di diplomatici che si è schiantato contro una scuola nella zona di Naltar, nella provincia settentrionale di Gilgit-Baltistan, a nord del Paese. Sono morti l'ambasciatore norvegese, Leif H. Larsen, e Domingo D. Lucenario Jr, ambasciatore delle Filipine. Nello schianto sono rimaste uccise anche le consorti degli ambasciatori di Malaysia e Indonesia, insieme ai due piloti. Feriti l'ambasciatore polacco e quello olandese. A bordo dell'MI-17, oltre alla delegazione di ambasciatori c'erano anche giornalisti, 11 stranieri e 6 pakistani. Il gruppo di elicotteri, tre in tutto, era diretto nella regione di Gilgit per il lancio di due progetti di cooperazione. Il premier, Nawaz Sharif, che viaggiava su un altro elicottero, è immediatamente rientrato a Islamabad.

Il portavoce del Ttp, Muhammad Khorasani, ha rivendicato l'attentato affermando che il gruppo aveva pianificato di colpire il velivolo con a bordo il premier Nawaz Sharif.  Khorasani ha anche annunciato che il "Ttp svelerà presto il sistema Shoulder Launch Missile usato nell’attacco".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media