Cerca

Inquietanti rivelazioni

Osama Bin Laden, la bugia sul cadavere: non è stato sepolto in mare ma bruciato in Afghanistan

Osama Bin Laden, la bugia sul cadavere: non è stato sepolto in mare ma bruciato in Afghanistan

Una serie di inquietanti rivelazioni che rischiano di travolgere Barack Obama: su Osama Bin Laden avrebbe mentito. Il merito del raid ad Abbottabad, infatti, sarebbe interamente dei servizi pachistani: è quanto racconta il giornalista premio Pulitzer Seymur Hersh. Inoltre, Obama avrebbe pagato le informazioni sulla posizione dello "sceicco del terrore" 25 milioni di dollari. Una sorta di mazzetta elettorale: l'uccisione di Bin Laden era cruciale per tornare alla Casa Bianca. Ma non è tutto. Perché Barack avrebbe mentito anche sul cadavere di Bin Laden. Gli Usa comunicarono al mondo che fu sepolto in mare. Ma non sarebbe andata così: il corpo del leader di Al Qaeda sarebbe stato "passato" all'Afghanista, dove sarebbe poi stato bruciato.

Obama, le balle su Bin Laden
Leggi l'approfondimento

Obama, balle su Bin Laden: crete alla versione di Hersh?
Vota il sondaggio su Liberoquotidiano.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog