Cerca

Volontarie pentite

Isis, tre 15enni inglesi "spose della Jihad" sono in fuga dalla Siria

Isis, tre 15enni inglesi "spose  della Jihad" sono in fuga dalla Siria

Una fonte anonima di Mosul in Siria riporta la fuga di tre spose dello Jihad scappate precedentemente dalla Gran Bretagna per unirsi all'Isis. Shamima Begum, Amira Abase e Kazida Sultana, tre quindicenni compagne di scuola che erano volate in Turchia lo scorso febbraio per poi attraversare il confine. La notizia è riportata su Facebook dal blogger Mosul Eye ma non ha l'appoggio di nessun'altra fonte e quindi potrebbe risultare non affidabile, ma comunque in Europa le indagini sono in corso. Le tre sembravano a proprio agio in questa loro nuova vita tanto da postare diverse foto e la più social di tutte, Amira, pochi giorni fa ha postato una foto che la ritraeva a mangiare pollo fritto, patatine, pizza e kebab in un take away con un'altra sposa di un miliziano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcolelli3000

    14 Maggio 2015 - 08:08

    ma queste sono arabe, no? mica sono inglesi.

    Report

    Rispondi

  • Uchianghier

    Uchianghier

    13 Maggio 2015 - 18:06

    Evidentemente non erano più soddisfatte.

    Report

    Rispondi

  • francori2012

    13 Maggio 2015 - 17:05

    Cari italici ,con quei nomi io non le chiamerei "Inglesi".Si sono accorte lo stesso della differenza tra il loro mondo e il Nostro.Le vere Inglesi non sarebbero mai partite.Queste "Tonte"serviranno per dissuaderne Trecento dall'andarci. Francori2012

    Report

    Rispondi

blog