Cerca

multe

Novità dall'America: prenoti il ristorante e non ti presenti? Paghi una penale

Novità dall'America: prenoti il ristorante e non ti presenti? Paghi una penale

Uno dei peggiori incubi di un ristoratore? Ricevere una prenotazione ma non vedere arrivare nessuno commensale nel suo locale, e ovviamente senza avvisare del "bidone". 

La soluzione-  Così, stanchi di essere presi in giro da molti clienti, alcuni locali statunitensi (fra cui The French Laundry, per anni ritenuto il miglior ristorante del Paese) si sono tutelati adottando Tock: un sistema di prenotazione legato al prepagamento contestuale del pasto. A crearlo è stato un ristoratore: Nick Kokonas, uno dei soci di Alinea, super blasonato locale di Chicago. Il cliente accede alla pagina web del ristorante, fissa il giorno e  paga subito con carta di credito. La prenotazione è quindi automaticamente confermata. Si trovano invece nel Regno Unito i primi esercizi europei che hanno annunciato il prossimo utilizzo di Tock, con alcune modifiche. La diversa mentalità fa percepire come punitivo il pagamento anticipato. E difatti Richard Turner, chef dell'omonimo stellato locale di Birmingham, accompagna il prepagato a uno sconto del 20 per cento.

Nel bel paese- Pensare all'introduzione in Italia di un sistema analogo a Tock? Difficile, soprattutto per la fascia alta della ristorazione. Troppo distante dalle normali abitudini: raramente si pianifica con anticipo di andare a cena fuori e offensiva potrebbe esser percepita la richiesta di prepagamento.



Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • zydeco

    15 Maggio 2015 - 22:10

    Secondo me e' giusto. Se uno prenota deve onorare la sua prenotazione come fa il ristorante o cancellarla con un ragionevole anticipo. Se non si vuole impegnare, si presenti al ristorante senza prenotazione e prenda il rischio di non trovare posto.

    Report

    Rispondi

  • Il Popolo

    15 Maggio 2015 - 22:10

    tutti diventano intelligenti ed educati quando gli tocchi il portafoglio

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    15 Maggio 2015 - 18:06

    Giustissimo se uno non ha avuto l'educazione di preavvertire telefonicamente con un congruo anticipo ( due/tre ore).

    Report

    Rispondi

blog