Cerca

La polemica

Francia, il sindaco di Sarkozy Robert Chardon: "Il culto islamico sarà vietato nel 2017"

Francia, il sindaco di Sarkozy Robert Chardon: "Il culto islamico sarà vietato nel 2017"

In Francia sono furiose le polemiche per una dichiarazione di Robert Chardon, sindaco di Nantes e appartenente al partito dell'ex premier Nicolas Sarkozy, che twitta l'idea di "vietare il culto islamico in Francia", rincarando la dose con la frase: "Chi contravviene a questa disposizione prende la barca o l'aereo... L'islam torni in Maghreb, bene così". Come riporta Le Figaro ora il suo partito Ump pensa di estrometterlo, ma lui non sembra preoccupato e ha spiegato di volere riprendere un a legge del 1905 sulla scissione fra Chiesa e Stato, sottolineando che la cultura francese è giudaico-cristiana. Poi si appella a un pezzo della storia della sua città e si paragona a Luigi XIV che attuò la revoca dell'editto di Nantes sulla libertà religiosa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eziocanti

    29 Giugno 2015 - 14:02

    Sarebbe ora che qualcuno si svegliasse ! Nessuno si chiede come mai i problemi sorgono solo con questa cultura religiosa e non con le altre ? Ez.

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    17 Maggio 2015 - 16:04

    Per una volta sono d'accordo con un seguace di Sarkosi, senza dimenticare che l'attuale invasione è proprio colpa sua che è andato a rompere i coglioni in Libia.

    Report

    Rispondi

  • routier

    17 Maggio 2015 - 12:12

    Farà il pieno di voti. Ci si può scommettere.

    Report

    Rispondi

  • Paolo1946

    17 Maggio 2015 - 09:09

    Finalmente uno che capisce l' islam .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog