Cerca

Il mondo piomba nel terrore

Stati Uniti, l'hacker confessa: "Ho piratato i comandi di 20 voli di linea negli ultimi tre anni"

Stati Uniti, l'hacker confessa: "Ho piratato i comandi di 20 voli di linea negli ultimi tre anni"

Un incubo, per chiunque metterà piede su un aereo: quello di precipitare. A rendere ancor più orribile la prospettiva, ora, concorre la confessione di Chris Roberts, un pirata informatico arrestato a Syracuse, nei pressi di New York, dall'Fbi. L'uomo, infatti, ha candidamente confessato che negli ultimi tre anni, in venti differenti occasioni, ha hackerato i sistemi informatici degli aerei di linea, prendendone il controllo e, di fatto, pilotandoli. Di quegli aerei, il signor Roberts, avrebbe potuto fare quello che voleva. Poteva anche farli schiantare. E l'idea che un simile attacco hacker possa essere operato da qualche gruppo terrorista, ora, spaventa il mondo.

Allarme rosso - L'uomo si è incastrato da solo, con un tweet, in cui annunciava proprio il possibile attacco hacker a un volo di linea. Secondo quanto rivelato dai documenti degli interrogatori, Roberts avrebbe manomesso i sistemi di intrattenimento dei voli tra il 2011 e il 2014. Ma non solo: l'Fbi avrebbe scoperto che l'uomo avrebbe azionato il comando "climb", quello che fa prendere quota all'aereo, e lo fece proprio quando si trovava a bordo dell'aereo stesso. Nell'interrogatorio si legge: "Dopo aver azionato il comando, l'aereo si è spostato lateralmente durante il volo". L'allamre, dunque è ai massimi livelli: soltanto una manciata di giorni fa gli investigatori del Government Accoutability Offici avevano lanciato l'allarme sui rischi di attacco hacker su centinaia di voli in tutto il mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bettely1313

    18 Maggio 2015 - 12:12

    terrorismo americano frutto della sua cultura nefasta in toto. a livello sociale, finanziario e culturale che disgraziatamente si spande in tutto il mondo.

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    18 Maggio 2015 - 12:12

    terrorismo americano frutto della sua cultura nefasta in toto. a livello sociale, finanziario e culturale che disgraziatamente si spande in tutto il mondo.

    Report

    Rispondi

blog