Cerca

Chiesa cattolica

Lettonia, il Cardinale Janis Francis Pujats: "Unione europea sodomita, peggio di Hitler e Stalin"

Lettonia, il Cardinale Janis Francis Pujats: "Unione europea sodomita, peggio di Hitler e Stalin"

Meglio Hitler e Stalin della Comunità europea. Almeno non avevano al centro della loro politica l’omosessualità e la sodomia. Ne è convinto il cardinale Janis Francis Pujats, 84 anni, il più importante esponente della Chiesa cattolica lettone. “Neppure i regimi di Hitler e Stalin osarono mettere la sodomia al centro della politica di Stato – ha affermato – e purtroppo questa infamia è divenuta realtà nell’Unione europea". Il porporato lo ha affermato davanti a una commissione parlamentare a Riga, accusando le istituzioni europee di aver abbandonato i valori della famiglia “normale” per sponsorizzare la politica omosessuale, lanciando “una crociata contro la fede cristiana".

Il personaggio – La vera crociata però sembra la sua, personalissima, contro i gay. Il cardinale già nel 2007 si era duramente opposto alla sfilata di un gay pride per le strade di Riga, tacciando l’omosessualità di essere “un’assoluta depravazione nel comportamento sessuale” e una “innaturale forma di prostituzione”. Ieri invece doveva parlare del crollo del tetto di un supermercato avvenuto nel 2013, che causò la morte di oltre 50 persone. Anche questo causato da un “calo di moralità che sta colpendo la Lettonia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • machapuchare

    machapuchare

    20 Maggio 2015 - 21:09

    parlamento Europeo e parlamenti assoldati degli stati membri sono loro che decidono che cosa e' il male e che cosa e' il bene. Nuovo Magistero, senza patente, con dogmi intransigenti che fanno violenza anche sui lattatanti. Alla disfatta economica ci hanno gia' portato e molto velocemente ci stanno portando alla disfatta sociale ed antropologica.. Tabula rasa pronta per essere ripiena dall'IS

    Report

    Rispondi

  • machapuchare

    machapuchare

    20 Maggio 2015 - 21:09

    Ed in fatti adesso e' il parlamento europeo suffragato dai parlamenti assoldati degli stati membri che decidono che cosa e' il bene e che cosa e' il male. Il nuovo magistero senza patente. Alla disfatta economica gia' ci hanno portato e adesso in tutta velocita' ci portano alla disfatta di civilta' ed antropologica. ica

    Report

    Rispondi

  • ireneus

    19 Maggio 2015 - 21:09

    Ormai la chiesa è piegata hai poteri forti occulti dove si vuole costruire una società asportata di quei valori che hanno costituito nel bene e nel male la costruzione dell'Europa,l'unico baluardo che resiste è Vladimir Putin che ha fatto costruire 30.000 nuove chiese e ne ha fatto ristrutturare 60.000 e si oppone in maniera decisa alle lobby dei gay noi ormai siamo succubi(vedi pubblicità Findus

    Report

    Rispondi

  • attilaunnoita

    19 Maggio 2015 - 20:08

    Sul suo concetto sono d'accordo. Solo non sono sicuro che il nazismo non fosse profondamente omosessuale anche lui!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog