Cerca

Isis

Arabia Saudita, il Califfato rivendica via Twitter l'attentato alla moschea sciita

Arabia Saudita, il Califfato rivendica via Twitter l'attentato alla moschea sciita

L'Isis ha recentemente rivendicato sul proprio profilo Twitter l'attentato alla moschea sciita diu Kudeih, nell'est dell' Arabia Saudita, nel mirino dello Stato Islamico perché lì sono presenti le città più sacre all'Islam ovvero Medina e La Mecca: si contano 20 morti e 50 feriti fra i raccolti in preghiera. L'account del Califfato nonostante non sia totalmente verificabile nella sua autenticità ha pubblicato l'identikit fornito di foto del kamikaze Abu Amer al-Najdi scrivendo che " ci saranno altri giorni bui per gli sciiti finchè non saranno cacciati dalla penisola Arabica". Di recente però la polizia ha scovato una cellula terroristica che pianificava di aumentare sempre più le tensioni fra i sunniti e la minoranza religiosa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog