Cerca

scherzi della natura

Il dramma del neonato con 12 dita: rischia di morire e nessuno può curarlo

Il dramma del neonato con 12 dita: rischia di morire e nessuno può curarlo

Ha sei dita per ciascuna mano e altrettante per ogni piede: è nato così Jacob Duffy, un bambino di sei mesi venuto al mondo con una malformazione di cui i medici non hanno ancora scoperto la causa.

In pericolo- La mamma, Rachael Hendry, 24 anni, e il papà John Duffy, 28 anni, sono rimasti scioccati quando hanno visto gli arti del loro bambino. Sembra che il piccolo sia affetto da una sindrome sconosciuta e non ancora diagnosticata che comporta una serie di difetti fisici, tra cui una vista compromessa e un problema grave cardiaco. Ha anche un'intolleranza al latte e difficoltà nella deglutizione. La madre ha raccontato: "Siamo rimasti scioccati quando è nato e abbiamo visto il suo mignolo, in un primo momento abbiamo pensato che era rotto. La mia gravidanza è stata completamente normale, ma quando gli abbiamo contato le dita abbiamo capito che qualcosa non andava. Inizialmente ci abbiamo scherzato su dicendo che sarebbe stato un buon pianista, ma la cosa poi è apparsa più grave". Nessuno dei medici è disposto  a rimuovere le dita in più perché un intervento potrebbe costargli la vita, almeno fino a quando Jacob non avrà compiuto un anno. Intanto, familiari e amici stanno raccogliendo fondi per scoprire quale sia la sua malattia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lallo11

    27 Maggio 2015 - 10:10

    i Nefilim, personaggi biblici di provenienza aliena, avevano essi pure 6 dita per mano e per piede, totale 24. Questo potrebbe essere un rarissimo caso di riapparizione di antichissimi geni legati al DNA di questi particolarissimi personaggi biblici che ebbero numerosi rapporti carnali con donne terrestri. Se siete increduli, guardate Mauro Biglino su you tube.

    Report

    Rispondi

blog