Cerca

Prostituzione

Marrakech capitale africana del turismo sessuale di europei ed arabi

Marrakech capitale africana  del turismo sessuale di europei ed arabi

Il Marocco è la capitale del sesso africana: infatti fra Marrakech, Fes, Rabat, Tangeri e Casablanca si contano più di circa 50mila prostitute, di cui le 19mila intervistate che risultano essere analfabete, divorziate o vedove di un'età compresa fra i 18 e i 20 anni. Le giovani si riuniscono nelle brasserie, nei negozi di moda o nei fast food per trovare clientela e si vendono a un prezzo che varia fra i 500 ai 700 dirham corrispondenti a 50/70 euro. Come riporta Dagospia le ragazze si offrono in maniera totalmente autogestita, gareggiano con le colleghe provenienti dall'Africa centrale e le più belle arrivano a richiedere cifre pari a 300 euro con cena a carico del cliente. La loro fama si estende anche in Europa e in Arabia Saudita creando così un vero e proprio turismo sessuale ad alta richiesta con tanto di recensioni, tour per i turisti più esigenti, luoghi e tariffe. Ma le donne oramai sfiorite e disperate del quartiere ebraico Mellah prendono 20 dirham, ovvero 2 euro italiani nei pressi del suk e l'Islam grida allo scandalo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi il negher

    29 Maggio 2015 - 12:12

    E quel pirla la marocchina c'è l'ha fatta pagare 6 milioni..... ovviamente con il consenso della Lega

    Report

    Rispondi

  • Straiè

    29 Maggio 2015 - 11:11

    Anche se ad Arcore c'erano le puttanelle, è innegabile che si stava infinitamente meglio col Berlusca che con Renzie. Molta gente odia Silvio non perché ha governato male, ma per il solo fatto di essere ricco. In Italia (tranne che i politici della sinistra) ogni ricco è un delinquente a prescindere ! Fesserie da kattokomunisti buonisti e pauperisti.

    Report

    Rispondi

  • satanik

    29 Maggio 2015 - 11:11

    La capitale mondiale della prostituzione, per qualche tempo è stata Arcore.

    Report

    Rispondi

    • colombinitullo

      30 Maggio 2015 - 10:10

      Quella della demenza la sua famiglia

      Report

      Rispondi

  • pinodipino

    29 Maggio 2015 - 10:10

    Ma Silvio era al corrente che le tariffe erano queste????

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog