Cerca

La novità

Francia, da giugno sarà vietato fumare nei parchi gioco per bambini

Francia, da giugno sarà vietato fumare nei parchi gioco per bambini

Si fa sempre più severa la politica antifumo in Europa. In Italia i fumatori si sono ormai rassegnati a fumare fuori dai locali pubblici, sempre se non ci sono spazi attrezzati con i doverosi sistemi di aspirazione. In Francia la mannaia per gli amanti delle bionde si sta abbattendo anche negli spazi aperto. Dalla prossima estate i francesi fumatori non potranno più accendere una sigaretta nei parchi gioco pubblici. Il divieto a tutela anche dei bambini, oltre che dei loro genitori, è stato annunciato dal ministro della Sanità Marisol Touraine, anticipando un decreto previsto per non oltre la fine di giugno: "Sarà una misura di buon senso per rispettare i bambini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cuciz livio

    29 Maggio 2015 - 22:10

    Ed il fumo prodotto dagli incendi appiccati dai loro concittadini mussulmani ,durante i tumulti di piazza, lo proibiscono? I francesi come popolo sono finiti!...Solo cazzate.

    Report

    Rispondi

blog