Cerca

Negli Usa

Lattina di Coca negata a passeggera musulmana: "Può usarla come una bomba"

Lattina di Coca negata a passeggera musulmana: "Può usarla come una bomba"

La compagnia aerea statunitense United Airlines ha negato a una passeggera musulmana una lattina di Coca Cola. La donna indossava abiti orientali e la hostess ha spiegato il diniego dicendo che "potrebbe usarla come arma". È accaduto su un volo proveniente da Chicago e diretto a Washington, su cui Tahera Ahmad, direttore del programma interreligioso alla Northwestern University, viaggiava per partecipare ad una conferenza sul dialogo tra giovani palestinesi e israeliani. Il punto è che la donna voleva la lattina chiusa, per motivi igienici, e non aperta come viene consegnata normalmente ai passeggeri dagli assistenti di volo. A un passeggero seduto vicino a lei, la lattina era effettivamente stata consegnata chiusa. Tahera si è subito sfogata su Facebook raccontando la vicenda che ha innescato una campagna spontanea a suo sostegno sotto l’hashtag #unitedfortaher con la minaccia di boicottare la United.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog