Cerca

Intercettazioni

Stati Uniti nel panico: scaduto il Patriot Act di Bush, due giorni di "buco" contro gli attentati terroristici

Stati Uniti nel panico: scaduto il Patriot Act di Bush, due giorni di "buco" contro gli attentati terroristici

Gli Stati Uniti da ieri sera a mezzanotte non sono più al sicuro dal terrorismo e la situazione non cambierà per almeno un paio di giorni. E' scaduto il Patriot Act emesso da Bush per prevenire attacchi come quello dell'11 settembre, che dava il via libera al governo di intercettare le telefonate degli americani e conservarne i dati per monitorare i possibili movimenti di Al Qaeda. La legge è stata molto discussa, ma Obama l'ha mantenuta con la proroga del 2011 ritenendola essenziale per la difesa del proprio paese, ma dato lo scandalo suscitato dall'hacker Edward Snowden il Consiglio ha dovuto prendere in considerazione la possibilità di apportargli delle modifiche. La Camera intanto ha approvato il Freedom Act che consente di poter vagliare le telefonate ritenute sospette, garantendo più privacy ai cittadini: le chiamate saranno custodite dalle compagnie telefoniche e l'intelligence potrà accedervi solo attraverso di esse. Però il repubblicano Paul Rand si è opposto totalmente alle norme in scadenza, scatenando la polemica del presidente che l'ha accusato di politicizzare la situazione di sicurezza del paese. Il nuovo testo del Freedom Act dovrebbe essere votato circa mercoledì, ma intanto in questi giorni l'America è sguarnita di ogni barriera protettiva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog