Cerca

Lo zar che non ti aspetti

Vladimir Putin regala un labrador a una bambina povera

Vladimir Putin

Davanti agli occhioni dolci di una bambina Vladimir Putin si scioglie come un ghiacciolo sotto al sole. Dopo aver regalato lo scorso febbraio un gattino scozzese ad una piccola ammiratrice che le aveva scritto una lettera, il presidente avvera di nuovo un altro desiderio.  Non serve più scrivere a babbo natale o implorare i genitori per ricevere un cucciolo perché adesso basterà mettersi in contatto direttamente con il Presidente Vladimir. Grazie alla sua riscoperta verve animalista è pronto a ricongiungere tutti gli animaletti smarriti con i fanciullini bisognosi d'affetto. Lunedì scorso infatti ha regalato ad Evelina Savushkina, una futura elettrice di 7 anni della città di Tula, un Labrador Retriver perché la madre non poteva permetterselo.

Si muove il Cremlino- La Piazza Rossa commossa dalle dolci paroline della marmocchia l'ha accontentata proprio nel giorno del suo compleanno, rendendo lo «Zio Vladimir» una perfetta fata turchina attenta ai più piccoli voleri. Il cane è stato consegnato dal governatore della regione di Tula in persona, il Signor. Vladimir Grudzev, con i migliori auguri, tutti i documenti e i fondi per prendersi cura del suo nuovo fedele migliore amico.

I media impazziti- Tutti i giornalisti hanno riportato la notizia e il comunicato stampa ufficiale comparso nel sito della regione di Tula, insieme al commento entusiasta della piccola che non aveva mai passato un compleanno così bello. A Mosca il portavoce di Putin ha ribadito ai giornalisti curiosi che la generosità al Cremlino non è una novità ma ormai è diventata una piacevole prassi. Infatti a gennaio aveva già donato altri cuccioli di Labrador a tre bambini dell'Ossezia del Nord e della regione di Tyumen.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • emigratoinfelix

    03 Giugno 2015 - 19:07

    a noi il buffone toscano renzi non regala nemmeno la cacca dei cani

    Report

    Rispondi

    • Pinkalikoi

      03 Giugno 2015 - 21:09

      @ emigratoinfelix Guardi che Putin con la svalutazione del rublo ha praticamente ridotto a metà il potere di acquisto di salari e pensioni, ma proprio a metà e non per modo di dire...

      Report

      Rispondi

      • federossa

        04 Giugno 2015 - 17:05

        Pinkalikoi ----vive in SIBERIA?

        Report

        Rispondi

      • zhoe248

        04 Giugno 2015 - 13:01

        la svalutazione del rublo non dipende certo dalla politica economica di Putin, ma dalle interferenze di fratel barak e i suoi cagnolini europei.

        Report

        Rispondi

      • emigratoinfelix

        04 Giugno 2015 - 10:10

        il suo renzi ha fatto molto ma molto peggio,manon vede in che condizioni e´ridotto il paese e la gente che dorme in tenda ed in auto,mentre lui spara solo cazzate inutili?volesse il cielo fossimo governati da uno con le palle come Putin,che certo ha i suoi di limiti,ma molto molto lontani da quelli del paraculo toscano

        Report

        Rispondi

blog