Cerca

In Russia

Salva dall'acqua bollente il fratellino, bimba muore per le ustioni

Salva dall'acqua bollente il fratellino, bimba muore per le ustioni

Quando ha visto il piedino del fratellino Dima di un anno e mezzo impigliarsi nel filo del bollitore, facendolo traballare, non ci ha pensato due volte a fare da scudo umano: la piccola Masha, 6 anni, è morta per le gravi ustioni riportate dopo aver salvato la vita del piccolo. I due bimbi stavano giocando nella loro casa nel piccolo villaggio di Suuk-Chishma, in Russia, mentre la madre  era in giardino. Come riporta il sito leggo.it, Tatyana ha immerso entrambi i bambini nell'acqua gelida e poi si è precipitata all'ospedale ma durante il tragitto Masha ha perso conoscenza: quando sono arrivati la bimba è stata ricoverata in terapia intensiva dove è morta qualche ora dopo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bettely1313

    06 Giugno 2015 - 20:08

    non doveva finire così questa tristissima storia. il coraggio della piccola doveva essere premiato dal destino che invece le si accanito contro.

    Report

    Rispondi

blog