Cerca

Indagata per corruzione

Il re di Spagna Felipe V revoca alla sorella il titolo di duchessa

Il re di Spagna Felipe V revoca alla sorella il titolo di duchessa

Con un gesto a sorpresa, il re di Spagna, Felipe VI, ha revocato il titolo di duchessa alla sorella, l’infanta Cristina,coinvolta in uno scandalo di corruzione: il monarca tenta così di recuperare l’immagine della Corona, in una Spagna immersa pienamente nel nuovo corso politico e generazionale. Unico figlio maschio di Juan Carlos I, Felipe VI, 47 anni, è salito al trono il 19 giugno dell’anno scorso, promettendo una Corona con una «condotta onesta e trasparente». Un anno più tardi, il nuovo monarca ha deciso di spogliare la sorella del titolo nobiliare che il padre le aveva concesso nel 1997 in concomitanza con le nozze con l’ex campione olimpico di pallamano, Inaki Urdangarin. L’infanta, 49 anni, sesta nella linea di successione al trono di Spagna, è accusata di reati fiscali in relazione agli affari del marito e dovrà presentarsi sul banco degli imputati in una data ancora da precisarsi. Urdangarin, 47 anni, è sospettato di aver utilizzato la sua posizione nella famiglia reale per ottenere appalti da due governi regionali mediante una entità senza scopo di lucro, l’Istituto Noos, che presiedeva. In gioco, 6,1 milioni di dollari. Il giudice istruttore, Josè Castro, sospetta che Cristina cooperò attivamente con Urdangarin utilizzando per fini personali una parte del denaro mediante una società di copertura, Aizoon, proprietà di entrambi in parte uguali. Con la decisione di oggi di Felipe V, Cristina verrebbe in parte anche diseredata, ossia esclusa dai beni di famiglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pegaso1048

    13 Giugno 2015 - 09:09

    Per me è colpa di Alemanno, vero prode Orfini?! Anche gli Spagnoli sono piu' seri di Noi, mai avuto dubbi!!

    Report

    Rispondi

  • pegaso1048

    13 Giugno 2015 - 09:09

    Per me è colpa di Alemanno, vero prode Orfini?! Anche gli Spagnoli sono piu' seri di Noi, mai avuto dubbi!!

    Report

    Rispondi

blog