Cerca

Scenario

Crac Grecia, cosa succede a un turista se si trova nel Paese proprio quel giorno

Crac Grecia, cosa succede a un turista se si trova nel Paese proprio quel giorno

Per la Grecia è il momento più duro: si avvicina il default. E il crac, oltre agli aspetti macroeconomici, ha conseguenze anche più terra a terra. Per esempio sulle vacanze, sulle ferie estive. Partiamo dalle certezze: la Grecia quest'estate farà il pienone nelle località turistiche. Il settimanale Panorama, infatti, ha mostrato come i prezzi di alberghi e posti barca siano in netto ribasso. Per il resto, i prezzi dovrebbero restare simili a quelli del 2015: bassi, convenienti, soprattutto rispetto a mete come Spagna e Croazia. I prezzi che non calano, al contrario sono quelli del lusso: come sottolinea La Stampa, se volete comprarvi una mega-villa in un'isola esclusiva, il prezzo continuerà a restare inaccessibile per la (quasi) totalità dell'umanità.

Le conseguenze - Ma dopo le certezze, restano i dubbi. Già, perché entro un mese l'incubo-Grexit potrebbe diventare realtà: Atene fuori dall'euro. E poiché da che unione monetaria fu nessun Paese ha mai abbandonato la moneta unica, avere certezze è esercizio assai difficile. Si possono fare però delle ipotesi: cosa potrebbe succedere a un turista italiano che si trova in Grecia nel momento del default? Le ipotesi si potrebbero basare sul precedente più simile, quello di Cipro del 2013, travolta dal crac bancario. Non è un azzardo, dunque, immaginare che verrebbero bloccati tutti i Bancomat per qualche giorno, con conseguenze assai sgradevoli per un turista. Inoltre, in caso di uscita dall'euro, i locali tenterebbero di "rifarsi" subito, accettando soltanto la loro ex moneta unica, che nel giro di un batter d'occhio diverrebbe assai più forte della dracma (ammesso che si torni alla dracma). Inoltre i turisti potrebbero trovarsi a dover fronteggiare problemi di ordine pubblico: non è consigliato stare ad Atene in quei giorni, perché potrebbero esserci violenti scontri di piazza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • MorettiA

    25 Giugno 2015 - 18:06

    Atene fuori dall`Euro ? Non è un incubo ma tutto il contrario...è una liberazione ! E i turisti ? SE hanno gìà pagato la vacanza in anticipo e hanno un pó di contante in tasca non ci sono problemi !

    Report

    Rispondi

  • allianz

    22 Giugno 2015 - 20:08

    Non lasceranno uscire la grecia dal merdaio europeo.Se ciò avvenisse nel giro di 30 giorni al max crolla tutto il palcoscenico dell'euro della Bce e della fottuta europa.Speriamo.Se hanno detto che adotteranno il rublo,moneta più che sicura essendo legata al valore dell'oro,ci sarà da ridere.....Per l'Angelicchia...

    Report

    Rispondi

  • ioannis

    18 Giugno 2015 - 23:11

    l

    Report

    Rispondi

  • irucangy

    14 Giugno 2015 - 09:09

    Questo e' terrorismo pure, E non fa gli interessi della grecia, che sta vivendo un momento tragico. Io andrei in grecia in vacanza anche solo per aiutare gli amici greci, oltre che bello e conveniente.

    Report

    Rispondi

blog