Cerca

Angherie

Regno Unito, orrore contro un disabile: i bulli lo costringono a mangiare un panino di vermi ed escrementi, poi lo buttano nel lago

Regno Unito, orrore contro un disabile: i bulli lo costringono a mangiare un panino di vermi ed escrementi, poi lo buttano nel lago

Un gesto orribile. Uno scherzo terrificante. E a renderlo ancor più orribile il fatto che la vittima sia un disabile. Matthew, 32 anni, è stato costretto a mangiare un panino pieno di vermi ed escrementi. La notizia arriva dal Regno Unito, ed è stata rilanciata da Metro. Il ragazzo, affetto da grave disturbo psicologico, stava giocando in un parco con il cuginetto di 11 anni, quando alcuni ragazzi lo hanno derubato del suo lettore DVD, per poi costringerlo a mangiare il sandwich. Il ragazzo, inoltre, soffre anche di una deficienza del sistema immunitario, e dunque al contatto con vermi ed escrementi ha corso dei grandissimi rischi. Il giovane, aggredito, ha provato a fuggire, ma i bulli lo hanno bloccato con la forza. A quel punto il cugino di 11 anni è andato a cercare aiuto e ha chiamato il fratello di 28 anni, Daniel, che ha trovato Matt in un laghetto, dove i bulli lo hanno gettato prima di fuggire. Il ragazzo disabile era in lacrime e turbato per quanto accaduto. Daniel ha spiegato: "Matt va in quel parco da anni, e non era mai accaduto nulla. Ora - ha concluso - ha paura a tornarci".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog