Cerca

Pluff

Cina, una ragazza è caduta in un tombino mentre scriveva messaggi sullo smartphone

Cina, una ragazza è caduta in un tombino mentre scriveva messaggi sullo smartphone

Una ragazza è rimasta incastrata in una grata dello scarico dell'acqua pluviale per colpa del suo telefonino. La giovane era appena uscita da scuola, aveva lo sguardo inchiodato sullo schermo del suo smartphone quando non si è accorta che stava infilando il piede sul vuoto di una grata rotta. É successo nella città di Mianyang, nel sud-ovest della Cina. Come riporta il Daily Star, la gamba della ragazza era molto sottile, abbastanza per farla scivolare completamente nel tombino. Ci sono voluti i vigili del fuoco per tirarla fuori e medicare le escoriazioni, leggere, che si è procurata nella caduta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • colombinitullo

    22 Giugno 2015 - 20:08

    mi pare di capire che in Cina hanno mandato affanculo Mao e la divisa unica o sbaglio?

    Report

    Rispondi

blog