Cerca

Amicizia internazionale

Berlusconi vola da Putin: viaggio in Siberia

Silvio Berlusconi e Vladimir Putin

Silvio Berlusconi ha raggiunto Vladimir Putin in Russia. Il Cav è infatti ospite del presidente russo sulle montagne siberiane dell'Altaj, al confine con la Mongolia, fino a stasera 28 giungo. I due, riporta il Corriere della Sera, hanno parlato della situazione internazionale, in particolare di Ucraina, Siria, Iraq e della minaccia del terrorismo islamico dopo gli attentati in Tunisia, Francia, Kuwait. Berlusconi è partito da solo per questa visita che resta privata, accompagnato solo dal fedelissimo consigliere e interprete Valentino Valentini: il Cav è convinto della necessità che l'Europa e gli Stati Uniti riallaccino i rapporti con la Russia e vuole avere in questo senso un ruolo internazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • afadri

    29 Giugno 2015 - 15:03

    Obama, deve riprendersi dallo smarrimento iniziale. Deve ripensare che l'Europa ha bisogno della Russia per tante ragioni, ma attualmente è il baluardo più sicuro contro il terrorismo islamico. Questi criminali in Russia non ci vanno perché sanno che in ogni dove riceverebbero pan per focaccia.

    Report

    Rispondi

  • Balamata

    29 Giugno 2015 - 15:03

    Timoty, solito...barba, occhiali e invidia, tutto qua

    Report

    Rispondi

  • dragonero63

    29 Giugno 2015 - 15:03

    Grande Silvio!!!!

    Report

    Rispondi

  • bernardroby

    29 Giugno 2015 - 13:01

    Purtroppo gli tocca fare quello che avrebbe dovuto fare quel clown fiorentino di Renzi . Solo dei nostalgici comunisti , possono appoggiare questa Europa nel tentativo di scippare alla Russia le sue ricchezze , pensando che Putin resti fermo a guardare . Succubi di una egemonia tedesca , che ci condurrà alla fine Greca .

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog