Cerca

Dipartimento di Stato Usa

Allarme attentati in Italia: "Isis vuole conquistare Roma"

Allarme attentati in Italia: "Isis vuole conquistare Roma"

Cresce la paura di un attentato in Italia dopo il secondo attacco islamico alla Tunisia. Riporta il Tempo che John Sutherland, analista per il Dipartimento della Difesa statunitense che ha combattuto a lungo contro i terroristi in Iraq, ha spiegato in una lunga intervista che "è stata una mossa logica e necessaria per lanciare un attacco al meridione d'Italia perché l'Isis ha Roma nel mirino".

Il Califfo ha infatti promesso di conquistare Roma e per farlo ha invitato i musulmani a emigrare e combattere sotto la bandiera dell'Isis in tutto il mondo. Per le agenzie di intelligence europee nei Paesi nordafricani il flusso migratorio sulle nostre coste è considerato quasi all'unanimità come "l'invasione africana dell'Italia", attraverso cui l'Isis proverà a mettere le mani su Roma.

"Gli unici a non essersi accorti di quando accade quotidianamente sotto i vostri occhi - spiegano fonti de Il Tempo - sembrano essere solo le istituzioni italiane". Attraverso il portale Africa metro,gli analisti internazionali esperti di Isis ha fatto sapere che Abu Bakr al-Baghdadi, come in una specie di Risiko, ha stilato un elenco di Paesi che vorrebbe conquistare per garantire il dominio islamico. Che sono: India, Cina, Palestina (e quindi anche Israele), Somalia, Penisola arabica, Caucaso, Filippine, Iran, Pakistan, Egitto, Iraq, Indonesia, Afghanistan, Tunisia, Libia, Algeria e Marocco. Tutte nazioni in cui, secondo l'Isis, sono stati violati i diritti dei musulmani. E poi c' è Roma, dove si trova il Vaticano, "il centro della cristianità e la sede del Papa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • donnycrew

    30 Giugno 2015 - 21:09

    L'impero Romano si sgretolò per un eccezionale numero di persone che si dirigevano verso Roma e i suoi territori, seppur con un formidabile addestramento i soldati romani caddero ed oggi le città che non sono più fortificate stanno all'invasione (probabile) come il burro sta al caldo, oggi sono accolti domani potrebbero contribuire a rafforzare il nostro territorio?

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    30 Giugno 2015 - 19:07

    Ovvia c'è Renzi che vi attende a braccia aperte. Ma attenti perché nel momento che lo conoscerete di persona preferirete ritornarvene in Africa. E' peggio delle sette piaghe divine.

    Report

    Rispondi

  • opinione-critica

    30 Giugno 2015 - 14:02

    Mi sa tanto che la Boldrini chiederà la rimozione degli agenti che hanno fatto la segnalazione. Razzisti e malpensanti sarà l'accusa.

    Report

    Rispondi

  • robertoserafiniboutique

    30 Giugno 2015 - 10:10

    Il Caucaso !!! Mi vien che ridere !!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog