Cerca

Caso diplomatico

Papa Francesco in Bolivia, il regalo blasfemo di Evo Morales: un crocifisso con falce e martello

Papa Francesco in Bolivia, il regalo blasfemo di Evo Morales: un crocifisso con falce e martello

Un caso diplomatico nel viaggio di Papa Francesco in Bolivia. Un caso diplomatico proprio nel momento dello scambio dei doni: il presidente Evo Morales consegna al papa un particolare crocifisso con falce e martello. Come potete vedere nella foto, l'asse verticale della Croce è l'impugnatura di un martello, che alla base si intreccia con la falce. Una mezza (o completa) blasfemia, insomma. E come se non bastasse, Morales ha poi messo al collo del Pontefice una placca che riproduceva la stessa immagine del Crocifisso, nonché un medaglione che contiene foglie di coca. Papa Francesco è parso imbarazzato, tanto che dopo aver ringraziato Morales ha quasi subito tolto il collare (senza però rifiutare il crocifisso in stile-soviet). Da par suo, il Pontefice ha ricambiato con doni assai più adatti al contesto: una riproduzione dell'icona "Salus Populi Romani", copie in spagnolo dell'Enciclica "Laudato sì" e dell'Esortazione Apostolica "Evangelii gaudium".

Papa Francesco doveva rifiutare il crocifisso-falce e martello?
Vota il sondaggio di Liberoquotidiano.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • COUNSELOR

    11 Luglio 2015 - 19:07

    Nichilismo e relativismo nel gesto di accettazione di Papa Francesco. Cristo e Che Guevara, Islam e cattolicesimo, diavolo e acquasanta tutto sommato non differiscono di molto, come falce e martello e crocefisso.

    Report

    Rispondi

  • pansave

    10 Luglio 2015 - 18:06

    La vittoria del dodicesimo Apostolo, Giuda Iscariota... trenta denari del tradimento, per il popolo falce e martello!!!

    Report

    Rispondi

  • giorgio_collarin

    10 Luglio 2015 - 16:04

    libero arbitrio: opzione: o si sceglie Dio o lo si rigetta!!! l'ateo ha propri dei: mammona, il potere, il successo, il sesso, se stesso, lo stato, il partito, l'ideologia!!! come diceva la zanicchi, o sulla riva bianca o su quella nera!!! accettare la croce con falce e martello e' come baciare il corano. sdoganando i simboli comunisti e l'slam come religione divina!!!

    Report

    Rispondi

    • carlo.lauletta7

      11 Luglio 2015 - 01:01

      Lei scrive come se volesse prendere in giro se stesso.

      Report

      Rispondi

    • woody54

      10 Luglio 2015 - 19:07

      giorgio_collarin Fatti curare! Ma da uno bravo!!!!

      Report

      Rispondi

    • selenikos

      10 Luglio 2015 - 17:05

      egregio sig collarin........io ho studiato dai preti , sono ateo, rispetto la religione.....non ho nessuno degli dei citati da lei....cerco di essere intelligente e di rispettare il pensiero altrui........come non fa lei.....Non so quasi nulla della religione dell'Islam... so però che ci sono milioni di persone che ci credono come ci sono milioni di persone che sono cattolici.....

      Report

      Rispondi

      • giorgio_collarin

        13 Luglio 2015 - 06:06

        ed anche la Bibbia!

        Report

        Rispondi

      • giorgio_collarin

        13 Luglio 2015 - 06:06

        legga il Corano!

        Report

        Rispondi

  • BIRDIE

    10 Luglio 2015 - 14:02

    Mai regalo fu più azzeccato !! se lo metterà sul comodino !!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog