Cerca

L'ultimo pianeta del sistema solare

La sonda americana "New Horizons" a tre giorni da Plutone: la foto eccezionale

La sonda americana "New Horizons" a tre giorni da Plutone: la foto eccezionale

Il rendez-vous è previsto fra tre giorni. Il 14 luglio la sonda americana "New Horizons" passerà a "soli" 12.500 chilometri dalla superficie di Plutone, il pianeta più esterno del nostro sistema solare. Ma nel suo avvicinamento al "pianeta nano", la sonda sta già scattando foto incredibili, le più ravvicinate mai realizzate. Come quella fatta lo scorso lo scorso 8 luglio, che mostra le prime strutture geologiche sulla superficie, come terreni poligonali e aree di strutture complesse, oltre ad una vasta area bianca, più chiara del resto della superficie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marioangelopace

    18 Settembre 2015 - 16:04

    ancora ci provate? Va bene che Nasa ha bisogno di soldi... e in Star Trek c'era più che il comando vocale, per non parlare di Odissea nello spazio, con nel 2001 l'URSS viva e vegeta, astronavi con equipaggi fatti solo di maschi bianchi anglosassoni ed Hal 2000, mi pare si chiamasse, grande come un palazzo. La parte non invecchiata è la musica, tutta dl secolo XIX!

    Report

    Rispondi

  • oennecolor

    oennecolor

    11 Luglio 2015 - 19:07

    x jackie_la tua teoria mi dice che tu non credi in Dio_ ma ti fai sostegno con la tua propria filosofia mondana _pour charité credi_ non voglio offenderti _

    Report

    Rispondi

  • jackie

    jackie

    11 Luglio 2015 - 16:04

    La fantasia e' generatrice della speranza della quale si cibano le menti che guardano al futuro per uscire da un presente misero e meschino.

    Report

    Rispondi

    • allianz

      12 Luglio 2015 - 15:03

      Errore,caro Jackie.La fantasia è precursore della realtà...Un esempio banale?Non c'è forse nel PC il comando vocale previsto già 40 anni fa nei film della saga di Star Trek?

      Report

      Rispondi

blog