Cerca

In Inghilterra

Mamma mette il figlio down in lavatrice e poi posta la foto sui social

Mamma mette il figlio down in lavatrice e poi posta la foto sui social

Alla polizia inglese, che l'ha fermata e interrogata con l'accusa di presunti abusi e violenza su un bambino disabile, ha spiegato che al figlio "piacciono moltissimo le lavatrici". Courtney Stewart, 21 anni, come scrive il Mirror ha preso il figlio di quattro anni afflitto da sindrome di down e lo ha infilato nella lavatrice, col viso rivolto verso l'oblò. Quindi ha chiuso lo sportello, afferrato lo smartphone e ha scattato una foto per postarla poi sui social. "Lo abbiamo messo dentro il tempo della foto, per farci una risata. Poi lo abbiamo levato subito, ovviamente". Qualcuno, però, vedendo quella foto sui social, ha avvertito la polizia. "Pensate agli affari vostri" è stata la replica di Courtney. E' probabile che per la giovane donna non ci siano conseguenze legale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog