Cerca

Sopravvissuta

Donna vittima del batterio mangia-carne: era entrato da un taglietto sul seno

Donna vittima del batterio mangia-carne: era entrato da un taglietto sul seno

Ha notato di avere un graffietto sul seno, ma non ci haa fatto particolare attenzione. Qualche ora dopo, però, Lucy Secular ha iniziato ad avere attacchi di vomito, febbre alta e il seno le si era gonfiato e annerito. ventiquattro ore dopo, come riporta il Mirror ripreso da leggo.it, la donna inglese era in ospedale a lottare per la sua vita. Dal piccolo taglietto le era entrato un batterio che ha iniziato a mangiarle la carne, una sindrome nota come "fascite necrotizzante" che può portare a necrosi degli arti, amputazione e persino la morte. Sotto dosi pesantissime di antibiotici, è stata messa in coma farmacologico ed ora, a un mese da quella disavventura, è fuori pericolo. Dovrà comunque subire alcuni interventi per la ricostruzione dei tessuti lesionati dal batterio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog