Cerca

Nel mirino

Turchia, attentati a Istanbul contro la polizia e il consolato americano: 3 morti e almeno 10 feriti

Instanbul, notte di attentati contro la polizia  e il consolato americano. Tre morti e almeno dieci feriti

Notte di attentati a Istanbul, città della Turchia. Una bomba posta in una stazione i polizia ha provocato tre morti e dieci feriti. Poi è stato aperto il fuoco contro il consolato americano, dalle prime ricostruzioni pare a opera di un uomo e una donna. La polizia turca non è riuscita a fermare subito i due attentatori, che sono scappati. Solo la donna è stata rintracciata e arrestata in un'abitazione in cui si era rifugiata dopo la sparatoria. Questa mattina c'è stato un altro attentato nel sud-est del paese, costato la vita a quattro poliziotti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Yossi

    10 Agosto 2015 - 15:03

    Purtroppo, il pio Erdogan ha concesso le basi turche agli USA solo dopo avere ottenuto carta bianca per massacrare i curdi, che vale la pena ricordare hanno combattuto da soli contro l isis; da notare che gli interventi americani e turchi contro l isis avvengono solo e soltanto in Siria, mentre la Turchia interviene in irak solo contro i curdi. Tra islamici, Obama e Erdogan, se la intendono bene.

    Report

    Rispondi

  • jackie

    jackie

    10 Agosto 2015 - 13:01

    Bene, contro il mastino Erdogan che si nutre della carne dei Curdi, questo e' il minimo, mi auguro molto di piu'.

    Report

    Rispondi

blog