Cerca

Il dramma

Usa, dorme con le lenti a contatto e perde la vista da un occhio

Usa, dorme con le lenti a contatto e perde la vista da un occhio

Un quarantenne americano di Cincinnati ha perso la vista da un occhio per colpa delle lenti a contatto. L'uomo, Chad
Groeschen, si è risvegliato al mattino senza più vedere nulla dall'occhio sinistro. Abituato a dormire con le lenti a contatto e a cambiarle solamente una volta alla settimana, non si è reso conto che l'organismo covava una pericolossima infezione da parecchio tempo. Le scarse condizioni igieniche, secondo il medico a cui si è rivolto, lo hanno portato a prendersi il batterio Pseudomonas, che prolifera nelle zone più umide dell'epidermide.

Gabbato dallo spot - "Le mie lenti sono esplicitamente vendute come 'lenti per giorno e notte'. Credevo di poterle indossare per trenta giorni consecutivi; ho pensato che meno avessi toccato gli occhi, meglio sarebbe stato", ha spiegato lo scultore ad Usa Today. Adesso che il danno è fatto, per sperare di riguadagnare la vista, Chad dovrà sottoporsi ad un trapianto di cornea.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelux1945

    23 Agosto 2015 - 20:08

    INTELLIGENTONE!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    23 Agosto 2015 - 18:06

    Chi usa le lenti a contatto deve seguire rigide regole di igiene. altrimenti è meglio che inforca gli occhiali

    Report

    Rispondi

blog