Cerca

Il tagliagole

Il boia dell'Isis Jihadi John si mostra a una telecamera: per la prima a volto scoperto

Il boia dell'Isis Jihadi John si mostra a una telecamera: per la prima a volto scoperto

Per la prima volta il boia dell'Isis Jihadi John si è mostrato a volsto scoperto davanti a una telecamera. Il video è stato diffuso dall'edizione online del quotidino brittannico Daily Mail, certo che l'identità dell'uomo che appare nel filmato sia quella del 27enne londinese Mohammed Emwazi.

Il percorso - Realizzato nell'est della Siria, il video sarebbe finito nella mani dai combattenti dell'esercito siriano libero che lo hanno poi spedito a un affiliato in bulgaria, Abu Rashid, tramite l'applicazione Viber. Da Abu Rashid il video è stato spedito all'intelligence di Sofia.

Il video - Secondo il Daily il filmato dura 17 secondi, ma la redazione è riuscita a vederne 8. L'inquadratura mostra un camion su cui è montato un lanciagranate e vicino in piedi un uomo con berretto e cappuccio che dice: "Io sono Mohammed Emwazi. Presto tornerò in Gran Bretagna con il Califfo: taglieremo le teste dei kuffar (i miscredenti)". Secondo un esperto di mappatura facciale consultato dal quotidiano britannico, le somiglianze tra l'uomo mostrato nel filmato e le immagini finora note di Jihadi John sono numerose, avvalorando l'ipotesi che si tratti della stessa persona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • robylella

    24 Agosto 2015 - 21:09

    Ora a volto scoperto ... tra qualche giorno in quattro assi!

    Report

    Rispondi

  • gioacchino1

    gioacchino1

    24 Agosto 2015 - 11:11

    Mi piacerebbe che questo individuo leggesse la mia opinione su isis e la sua persona: Siete degli assassini,pazzi e aggiungerei idioti se vi permettete di fare e dire quello che vediamo sui giornali ogni giorno,siete dei delinquenti della peggiore...qualità e ragazzi come lei si sono fatti manipolare rovinando famiglie e portandovi fuori dalla Grazia di Dio...fate solo pena. gioacchino

    Report

    Rispondi

  • mab

    23 Agosto 2015 - 20:08

    Strano che i parenti stretti inglesi non abbiano subito ritorsioni........!!!!

    Report

    Rispondi

blog