Cerca

Tragedia

Ennesima strage nel Mediterraneo: 51 persone morte asfissiate nella stiva

Ennesima strage nel Mediterraneo: 50 persone morte asfissiate nella stiva

Si registra nel Mediterraneo l'ennesima strage di migranti. Un barcone è stato soccorso al largo della Libia da un'unità svedese, la Poseidon impegnata nell'operazione Triton. L'imbarcazione aveva già preso a bordo 130 migranti che erano su un gommone, quando ha ricevuto l'ordine della Guardia costiera italiana di dirigersi verso il barcone che aveva lanciato l'sos. Sono stati tratti in salvo 439 migranti, ma nella stiva dell'imbarcazione c'erano 51 cadaveri, di persone morte asfissiate per le esalazioni dei motori dell'imbarcazione. Sono dieci le segnalazioni giunte oggi alla centrale operativa della Guardia costiera, e sono cinque le operazioni già concluse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • etano

    27 Agosto 2015 - 09:09

    Sempre troppo pochi, comunque è già una bella soddisfazione. A proposito convochiamo qualche membro del governo ungehese per complimentarci e prendere il buon esempio.

    Report

    Rispondi

  • etano

    27 Agosto 2015 - 09:09

    Sempre troppo pochi, comunque è già una bella soddisfazione. A proposito convochiamo qualche membro del governo ungehese per complimentarci e prendere il buon esempio.

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    27 Agosto 2015 - 08:08

    Complimenti vivissimi ai falsobuonisti politici italiani e alte Gerarchie Ecclesiastiche che li stimolano a imbarcarsi sulle carrette del mare dove immancabilmente fanno la fine del topo.

    Report

    Rispondi

  • perseveranza

    26 Agosto 2015 - 21:09

    Le ultime notizie di queste ore parlano di 3000 "salvati" solo nelle uutime 24 ore e che sbarcheranno a breve. L'Italia é ormai allo stremo, gli italiani vivono in un clima irreale di incredulità e depressa rassegnazione. E ancora oggi, chi ci governa ci dice che i nuovi immigrati risolveranno il problema delle nascite! Cosa c'è ancora da dire se non :che Dio vi maledica!

    Report

    Rispondi

    • allianz

      27 Agosto 2015 - 08:08

      "gli italiani vivono in un clima irreale di incredulità e depressa rassegnazione" Un popolo che si rassegna è un popolo morto.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog