Cerca

Strage

Virginia, il killer uccide i giornalisti e riprende tutto. Su Twitter video e motivazioni: "Era una razzista"

Virginia, il killer uccide i giornalisti e riprende tutto: su Twitter video e motivazioni

Ha ripreso gli attimi in cui ha puntato la pistola contro due giornalisti della Wdbj7 Alison Parker e Adam Ward. Apre il fuoco, li uccide. E prima di puntare la pistola contro sé stesso, ha pubblicato su Twitter il video del pluriomicidio, con alcuni post di commento in cui si iniziano a intravedere le motivazioni alla base del folle gesto. L'assassino è morto in ospedale. L'autore di tutto questo è Vester Flanagan, conosciuto con lo speudonimo di Bryce Williams, l'autore degli atroci assassinii trasmessi in diretta tv, avvenuti in Virginia negli Stati Uniti. Nei messaggi che hanno accompagnato il video nella sua pubblicazione sul social, Vester Flanagan ha scritto: "Alison ha fatto commenti razzisti", "È stato aperto un dossier per discriminazione suoi luoghi di lavoro. L'hanno assunta per questo?", e ancora: "Adam si è rivolto all'ufficio delle risorse umane parlando di me dopo aver lavorato con me solo una volta". Questi messaggi sono carichi di rancore nei confronti degli ex colleghi che l'afroamericano ha deciso di freddare. Questi sarebbero i motivi alla base del brutale assassinio: puntando l'arma verso Alison Parker, l'uomo avrebbe anche bisbigliato un insulto nei confronti della donna. Il profilo Twitter del killer è stato chiuso pochi minuti dopo la pubblicazione dell'atroce video. Che adesso sta comunque facendo il giro del mondo, scatenando l'indignazione per un gesto inspiegabile, terribile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog