Cerca

La scoperta

Polonia, la conferma sul ritrovamento del treno carico d'oro: è quello dei nazisti

Polonia, la conferma sul ritrovamento del treno carico d'oro: è quello dei nazisti

Quella che sembrava una leggenda, nata in quelle pieghe della storia ricca di episodi confusi come è stata la fine della Seconda guerra mondiale, ora è diventata verità. La scorsa settimana in Polonia due uomini avevano trovato un treno carico di oggetti d'oro. I sospetti sono andati subito a quel leggendario convoglio carico di tesori rubati dai nazisti, sparito nel 1945. Ora il sindaco di Walbrzych ha dato la conferma ufficiale: "Abbiamo trovato qualcosa" ha detto in conferenza stampa e gli esperti sembrano essere certi che quel treno sia proprio quello nazista. Già al momento del ritrovamento, i due scopritori avevano rivendicato il 10% del valore del carico. E a questo punto potrebbe aprirsi una diatriba tra le autorità polacche e quelle tedesche per l'attribuzione della proprietà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vfangelo75

    05 Dicembre 2015 - 23:11

    L'oro secondo me e di chi gli è stato rubato, adesso non so di chi, ma i lingotti hanno sempre un marchio e se è stati rubato ad una nazione bisogna restituirlo, certamente non alla Germania da dove provengono i criminali saccheggiatori.

    Report

    Rispondi

  • buonavolonta

    05 Dicembre 2015 - 21:09

    hanno seguito l'arcobaleno e sotto una pentola c'era il treno d'oro

    Report

    Rispondi

  • scristo

    27 Agosto 2015 - 21:09

    Questi lingotti dovrebbero darli ai paesi che li hanno sottratti senza giri di parole. Salvatore 39 . 27\8\15

    Report

    Rispondi

  • Gios78

    27 Agosto 2015 - 19:07

    Quanti crucchi bisogna ammazzare per avere un po' di quell'oro? In fondo é roba nostra

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog