Cerca

La scoperta

Islam, il Corano più antico scritto prima di Maometto

44

Qualche settimana fa la ricercatrice italiana Alba Fedeli ha annunciato la scoperta della più antica copia del Corano che si conosca. Il "problema" è che l'esame del carbonio 14 avrebbe dimostrato che è stata scritta prima della predicazione del profeta islamico, vissuto tra il 570 e il 632 dopo Cristo. Una scoperta che potrebbe avere effetti devastanti sull’Islam, che considera il Corano un libro scritto o dettato da Maometto sulla base di una rivelazione divina. 

Gli storici britannici hanno definito la scoperta dell’italiana Alba Fedeli “destabilizzante” per le sue implicazioni: una scoperta che dà credito all’ipotesi che Maometto e i suoi seguaci usassero un testo già esistente, che poi modellarono in base alla propria visione politica e teologica. Una spiegazione che va a smontare la versione ufficiale secondo cui il Corano venne scritto da Maometto sulla base di una rivelazione divina.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Dado95

    29 Dicembre 2015 - 04:04

    Ma raga state male la fede in Dio lui te la da Io credo al 100% all'islam non perché sono una pecora o seguo il gregge La mia vita è stata segnata dalla fede È da ciò che ho visto Come ce scritto nel Corano "che tu glielo dica o meno cambia poco e perché ti accettino dovrai seguire le loro tendenze" Io che ho fatto di tutto nella vita visto di tutto Non entro in merito Ma l'unica cosa che mi affascina e' il Corano Perché ? Perché semplicemente è la verità Nel Corano C'è scritto le mie parole non calmano colui che ascolta? A me personalmente rilassa calma e toglie ogni paura quando lo ascolto Ho provato con tutti i miei amici italiani Ricordando che il Corano è in arabo L'effetto è stato lo stesso senza ombra di dubbio Se non ci credete provate a sentirlo e commentate Come poteva il profeta sapere tutto ciò Ad esempio ha detto Verrà una popolazione che crederà in me senza vedermi Io faccio parte di sta gente Io credo il Allah perché me lo sento dentro Comunque islam vuol dire pace Non terrorismo Nel Islam è permesso uccidere in tre casi 1 per difendere il proprio territorio 2 per difendere la propria donna 3 per difendere i propri averi Raga nella società di oggi chiunque ucciderebbe per ste tre cose Il Corano non dice di piazzare bombe picchiare donne L'estremismo e' una cosa e l'Islam è un altra Il Corano dice semplicemente di informare la gente Se non vuole credere di non imporre GraZie e riflettete

    Report

    Rispondi

    • rodolfomaimone

      02 Settembre 2017 - 10:10

      Il Corano è un libro scopiazzato dalla Bibbia , MAometto predicava con la spada e si sposava con bambine e questa è una parte del suo insegnamento I musulmani sono incoraggiati ad occuparsi totalmente nel combattimento per la gloria di Allah [Sura 22:73]- Allah darà “una più grande ricompensa a coloro che combatteranno per lui” [Sura 4:96] – Circa gli infedeli (coloro che non si sottomettono all’

      Report

      Rispondi

    • rodolfomaimone

      02 Settembre 2017 - 09:09

      Il mio popolo muore per mancanza di conoscenza. Profeta Osea. Tu hai detto che hai fatto tutto nella vita e che nel Corano c'è pace Sicuramente non hai letto il Vangelo e gli atti degli apostoli e nonconosci gli insegnamenti di nostro Signore che è morto in croce per noi . Voi chiamate profeta uno che non profetizzava . Quali sono le profezie di Maometto?

      Report

      Rispondi

    • rodolfomaimone

      02 Settembre 2017 - 09:09

      Il mio popolo muore per mancanza di conoscenza . Profeta Osea . Forse dovresti dare una lettura piu attenta al Corano o forse vuoi solo ingannare la gente . Allora ti mostro questi scritti I musulmani sono incoraggiati ad occuparsi totalmente nel combattimento per la gloria di Allah [Sura 22:73]- Allah darà “una più grande ricompensa a coloro che combatteranno per lui” [Sura 4:96] – Circa gli

      Report

      Rispondi

  • hal9001

    17 Ottobre 2015 - 10:10

    L'articolo corrispondente sul NY Times afferma solo che è databile a un periodo compreso tra gli ultimi anni di vita di Maometto e poco dopo la sua morte. Non va in contrasto con il credo islamico (io non sono musulmano, per la cronaca). Inoltre la datazione riguarda la pergamena e non l'inchiostro. Se non avete nozioni base di filologia non scrivete porcate, per favore, visti i tempi che corrono.

    Report

    Rispondi

  • spalella

    02 Settembre 2015 - 16:04

    ma perchè, c'è ancora qualche sciocco disposto a credere a un eventuale dio che ha perso tempo a fare il ''dettato'' ai caprai e pecorai della palestina di millenni fà ? e poi che gran bei risutlati che hanno dato i ''dettati'', nel corso dei secoli... rispetto al paganesimo HAN ROVINATO TUTTO, guerre di religione a parte che erano ancora sconosciute alla bestialità umana storicamente nota.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media