Cerca

Germania

In Baviera il ministro dell'interno Herrmann chiama un cantante: "Negro meraviglioso". È polemica

In Baviera il ministro dell'interno Herrmann chiama un cantante:

Un "negro meraviglioso", sono queste le parole che hanno acceso la polemica in Baviera. A pronunciarle è stato il ministro dell'Interno Joachim Herrmann durante un programma sui migranti che hanno avuto successo in Germania. La frase si riferiva al cantante 78enne Blanco e secondo il ministro non voleva essere un'offesa. 

La vicenda - La gaffe di Herrmann risale al 31 agosto durante il talk show "Hart Aber Fair" (Difficile ma giusto). In precedenza era andato in onda un residente della Baviera che affermava di «non volere di certo negri» intorno. Rispondendo ad alcuni commenti riguardo i benefici portati in Germania dalle passate ondate migratorie, Herrmann ha affermato che "Roberto Blanco è sempre stato un meraviglioso negro che è piaciuto molto alla maggior parte dei tedeschi". Herrmann ha poi ricordato che anche molti calciatori famosi sono neri. L'1 settembre, il ministro ha comunque spiegato, sull’emittente pubblica Zdf, che non avrebbe mai voluto usare la parola negro, ma l'avrebbe fatto solo come reazione diretta a un'espressione offensiva, riferendosi alla clip che ha preceduto il suo intervento.

Il cantante - "Abbiamo molti meravigliosi residenti con la pelle nera in Baviera", ha aggiunto Herrmann per placare la discussione in Germania e porre fine alla vicenda. Da parte sua, il cantante 78enne Blanco, motivo della gaff, intervistato da Focus online, ha voluto precisare di non essersi offeso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Angelalbert

    02 Settembre 2015 - 09:09

    Se fosse un 'offesa allora anche i Nergamaro e i Negrita dovrebbero offendersi se qualcuno li chiama con il loro nome. Solo che il governo "moralizzatore" per gli italiani ma "complice" degli assassini extracomunitari proibisce agli italiani ovviamente di chiamare "zingari" i rom (delinquenti al 100% già in tenera età) e "negri" i neri delinquenti pushers etc. etc..

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    02 Settembre 2015 - 06:06

    Mi piacerebbe sapere chi è stato l imbecille a dire che c è differenza tra dire negro e nero perché se quel imbecilli andasse in mezzo alla gente normale sentirebbe la maggioranza delle persone chiamare negro un negro

    Report

    Rispondi

  • rossini1904

    01 Settembre 2015 - 20:08

    È inutile girarci intorno e farla tanto lunga. Dire negro a un negro è come dire pane al pane e vino al vino.

    Report

    Rispondi

blog