Cerca

Il 3 settembre

Cina, alla gigantesca parata da Guerra Fredda l'ultima arma di Pechino: i macachi mulatti, soldati perfetti

Cina, alla gigantesca parata da Guerra Fredda l'ultima arma di Pechino: i macachi mulatti, soldati perfetti

Pechino blindata per la gigantesca parata militare organizzata per i 70 anni dalla vittoria contro "l'aggressione giapponese" e la "guerra anti-fascista". La Cina mostra i muscoli in evento giudicato da molti in Occidente una provocazione contro il Giappone, e non a caso non parteciperanno i rappresentanti più alti dei Paesi della Nato. Venti di guerra fredda supportati, invece, dal presidente russo Vladimir Putin, ospite d'onore. 

Via le donne basse - Tra 12mila soldati, truppe scelte, coristi, bande militari e soprattutto centinaia di mezzi mai visti in pubblico (200 aerei tra cui 9 bombardieri, 500 mezzi da terra), intorno a Piazza Tienanmen è tutto pronto per celebrare il 3 settembre l'orgoglio cinese. Non a caso, per fare bella figura davanti al mondo, il governo di Pechino ha deciso di escludere dalla parata le soldatesse più basse di 178 cm, anche perché per 70 minuti di sfilata dovranno portare in spalla fucili da 3,8  kg.

I macachi-soldato - Ma come ricorda il Corriere della Sera, uno degli aspetti più curiosi dell'evento è l'utilizzo dei "macachi mulatti". Insieme ai falchi, le scimmie sono state addestrate per dare la caccia agli uccelli e dovranno arrampicarsi sugli alberi intorno all'area per distruggerne i nidi e far "sloggiare" i pennuti. Obiettivo: rendere più sicuri i cieli per elicotteri e aerei ed evitare brutte sorprese dall'alto per gli spettatori. "Nessun soldato può salire su un albero alto trenta metri con la rapidità di una scimmia - spiegano le autorità - e anche usando i fucili sarebbe servito un caricatore per abbattere un paio di nidi, stesso risultato con un cannone ad acqua, spreco di energia e risorse umane". Insomma, il soldato perfetto. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lallo11

    02 Settembre 2015 - 21:09

    noi potremmo addestrare la Kyenge

    Report

    Rispondi

  • Angelalbert

    02 Settembre 2015 - 14:02

    Cosa dovremmo noi italiani che abbiamo i macachi addirittura al governo?

    Report

    Rispondi

    • filen

      filen

      02 Settembre 2015 - 17:05

      Ahahah buona la prima

      Report

      Rispondi

  • sinceramente

    02 Settembre 2015 - 13:01

    dovrebbero addestrarle a rubare il rancio ai soldati nemici così muoiono di fame

    Report

    Rispondi

blog